Tutti sappiamo che è necessario proteggere la pelle dai raggi solari per evitare rughe, invecchiamento precoce e nei casi più a rischio tumori e melanomi, ma è anche vero che il sole può essere un toccasana per il sistema immunitario, per l’umore ed in generale per il benessere del nostro organismo.

L’esposizione diretta al sole, con le dovute cautele, è l’unico modo per garantire al nostro corpo un certo quantitativo di vitamina D, un allenato del sistema immunitario, un rimedio naturale contro lo stress ed essenziale per la salute di ossa e muscoli.

Infine, il sole favorisce la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che regola il tono dell’umore.

Come il sole influisce sul nostro organismo

Sole e sistema immunitario

Il sole influisce sul sistema immunitario tramite la vitamina D favorendo la produzione di peptidi, sostanze chimiche che hanno una potente azione antimicrobica. Attraverso la cosiddetta luce blu dei raggi il sole agisce dando uno ‘sprint’ alle cellule T (cellule del sangue): le fa muovere più velocemente rendendole in grado di raggiungere il luogo dove si sviluppa un’infezione.

Una domanda sorge spontanea… Come posso assimilare la vitamina D stando chiusa in casa?

La carenza di vitamina D si manifesta attraverso diversi sintomi come affaticamentodebolezza muscolarecrampiirritabilità osecchezza della pelle. È quindi importante fare scorta di vitamina D, soprattutto quando le uscite all’aperto sono così limitate come in questo periodo.

Se hai la fortuna di avere una terrazza o un giardino, cerca di esporti al sole per almeno 10 minuti al giorno senza comunque dimenticare la protezione anche quando il cielo è nuvoloso.

Se non hai uno spazio esterno, non preoccuparti, basterà anche soltanto affacciarti alla finestra!

Non sottovalutare il fatto che il tempo non sia soleggiato, i raggi UV si riflettono sulle superfici e sono comunque in grado di raggiungere la pelle. L’unico ostacolo al loro passaggio sono le finestre, quindi spalancale e fai prendere aria alla stanza!

Vitamina e alimentazione

La vitamina D viene introdotta anche attraverso l’alimentazione. I cibi da prediligere: pesci grassi (tonno, sgombro, aringhe, sardine e salmone), olio di fegato di merluzzolatticinicioccolato fondente, funghi e soia. Sebbene gli esperti raccomandino una dose giornaliera di vitamina D compresa tra i 25 e i 50 microgrammi, non esistono studi esaustivi per determinarne la quantità ottimale.

È il momento giusto per farne rifornimento!

Approfitta di questo periodo per prestare più attenzione a quello che mangi, per fare una bella passeggiata al parco o in spiaggia in attesa di ritornare a fare il pieno di vitamina D.

Scopri un prodotto utile per le NATURALI DIFESE IMMUNITARIE

imoviral

NATURALI DIFESE IMMUNITARIE

imoviral® è una miscela, attentamente calibrata, di estratti esclusivamente naturali quali Unicaria, Shiitake, Beta-glucano e Ribes nero. Tali componenti possono risultare utili nel sostenere il sistema immunitario, aiutando e innalzando le fisiologiche difese naturali dell'organismo quando indebolite. La loro efficienza è infatti particolarmente importante, specialmente durante alcuni periodi dell’anno, per contrastare efficacemente i problemi da raffreddamento.