La ritenzione idrica è una delle cause più diffuse del gonfiore dei tessuti, soprattutto nella donna, poiché questo disturbo è legato anche all’equilibrio ormonale, oltre che ad una cattiva circolazione e un’abnorme permeabilità dei capillari.

Ovviamente l’efficienza del sistema urinario è importante per garantire la corretta quantità di acqua a livello dei tessuti. Infatti, sebbene  la ritenzione idrica è riferita all’eccessivo accumulo di acqua nelle cellule, non nel sangue, lo stimolare una maggior filtrazione da parte dei reni, comporta un conseguente rilascio di acqua da parte delle cellule per mantenere la pressione e l’equilibrio salino ai giusti livelli.

Per semplicità basti pensare che le strutture atte alla filtrazione, i glomeruli del rene , sono come dei veri e propri filtri. Infatti lungo il tragitto viene riassorbita acqua, ma non le sostanze di scarto, che così sono concentrate sempre più, fintanto che non rimane la sola urea.

DIURETICI NATURALI E CIBI DIURETICI

La natura ci regala molti cibi dalle spiccate proprietà diuretiche. Per rendersene conto basta mangiare, per esempio, una fetta di anguria o qualche asparago bollito.
La lista di diuretici naturali è lunghissima, alcuni sono contenuti in alimenti di uso comune, altri in erbe particolari provenienti da diversi Paesi del Mondo.

Ad esempio il tarassaco un coleretico e colagogo, cioè aumenta la produzione della bile nel fegato e facilita lo svuotamento della cistifellea, è consigliato nei casi d sovraccarico epatico oltre a ciò a marcati effetti diuretici e depurativi: essendo un buon diuretico, il tarassaco, stimola i reni, aumenta la quantità dell’urina e favorisce l’eliminazione delle sostanze di rifiuto e delle tossine.

Altra pianta molto efficace è la pilosella, cui vengono oggi riconosciute sono quella antibiotica ma soprattutto diuretica, proprietà che, oltre a concorrere all’eliminazione di prodotti di scarto del metabolismo (acido urico e scorie azotate), aiuta la funzionalità renale, la mobilizzazione dei liquidi in eccesso e l’eliminazione dei sali imprigionati nei tessuti.

Altra pianta utile è il MELOGRANO, approfondisci l’argomento!

rimedi-naturali-per-il-benessere-delle-vie-urinarie

Scopri un prodotto utile per il tuo FISIOLOGICO BENESSERE DELLE VIE URINARIE

rubis

FISIOLOGICO BENESSERE DELLE VIE URINARIE

rubis® è un integratore alimentare che grazie alla presenza di Orocyan (estratto di Cranberry ad elevato contenuto in proantocianidine (PACs)c - pari al 20%) può favorire la funzionalità del tratto urinario. L'aggiunta di estratto di Melograno da un buon supporto antiossidante.
rubis® può favorire il mantenimento dei meccanismi fisiologici protettivi del tratto urinario stesso creando condizioni sfavorevoli all’instaurarsi di processi infettivi/infiammatori come le cistiti.